Cosa sono i forni a microonde combinati con convenzione?

Un forno del genere somiglia in tutto e per tutto a un normale microonde, di cui ha anche le stesse capacità e funzioni. Tuttavia questo apparecchio sfrutta un ulteriore tipo di cottura, ovvero la convenzione, che ci consente di aggiungere calore – generato appunto da tale componente – alla già omogenea e compatta cottura a microonde. In questo modo saremo in grado di preparare una grande varietà di piatti diversi, in pochissimo tempo e con una cottura a puntino.

Trattandosi essenzialmente di un forno a microonde con una funzione particolare, per sceglierne uno dovremo sfruttare gli stessi criteri che applicheremmo per scegliere un normalissimo microonde. Dovremo però badare bene alla funzione della convenzione, il cui scopo primario è appunto quello di generare ulteriore calore.

Prima di acquistare un simile articolo dovremo informarci bene sul tipo di cottura che ci offre, altrimenti potremmo ritrovarci con un prodotto che non intendiamo sfruttare. Possiamo reperire tale informazione su www.top3elettrodomestici.it, o nelle righe seguenti.

Un forno simile si serve dell’aria calda, espulsa da un’apposita ventola ai lati o sulla parte superiore del forno, per cucinare in maniera omogenea e perfetta le pietanze che inseriremo al suo interno. Grazie alla rotazione del piatto questo getto di aria calda si sparge per tutta l’area di interesse, e colpisce il cibo in maniera uniforme. Così facendo potremo abbassare notevolmente le temperature, e tuttavia avere la cena pronta nella metà del tempo necessario.

Ma il vantaggio che possiamo trarne non sta solo nella praticità e nelle tempistiche dimezzate. I cibi cotti a basse temperature conservano tutti quei nutrienti di cui il nostro corpo ha bisogno, e che spesso non riusciamo a fornirgli. Per questo con un forno a microonde combinato con convenzione potremo preparare ricette leggere e gustose, che facciano bene al nostro organismo. Questo forno è un alleato perfetto nelle diete e nei regimi alimentari salutari.

Ci è possibile variare e sperimentare nelle ricette, senza limite alcuno: possiamo preparare la pizza, la carne, le verdure, il pesce e persino i dolci! Dobbiamo solo azionare il forno, inserire il composto, e aspettare una manciata di minuti per ottenere i risultati desiderati.